Suburra 4: si riaccende una luce di speranza sulle nuove stagioni

Nonostante la morte di Alessandro Borghi (Nella serie ovviamente), Suburra 4 potrebbe presto arrivare sulla piattaforma di streaming sotto forma di uno spin off, i rumors in merito a questa possibilità hanno iniziato a girare già da un po’ riaccendendo le speranze dei fan.

Le parole degli sceneggiatori

L’arco narrativo durante queste tre stagioni già prodotte è giunto alla sua matura conclusione, ciononostante però, i numerosi interrogativi irrisolti, potrebbero fare da tasselli al mosaico definibile come appunto una stagione ulteriore vestita da spin-off, in tal modo si riprenderebbero numerosi archi secondari irrisolti indipendentemente dalla morte di alcuni dei protagonisti, a tal proposito ecco le dichiarazioni degli sceneggiatori Ezio Abbate e Fabrizio Bettelli in merito ad una nuova season.

Sicuramente ci piacerebbe lavorare a uno spin-off. Abbiamo ben speso cinque anni della nostra vita immersi totalmente in questo racconto ed è triste non poco lasciarlo ora come ora. Il mondo è talmente ricco di personaggi, punti di vista, storie che abbiamo raccolto, che il tutto sarebbe perfetto per uno spin-off. Il problema dello spin-off è sempre quello di trovare un’identità al contenuto che sia nuova ed originale rispetto alla storia di partenza. Un esempio può essere Better Call Saul che da spin-off di Breaking Bad ora ha raggiunto livelli anche superiori a quelli della serie madre. Magari ci fossero queste opportunità”.

Fabrizio Bettelli ha inoltre aggiunto: “Un eventuale investimento su uno spin off sarebbe una sfida interessante. Stabilire ora i tempi e i modi sarebbe palesemente prematuro, sicuramente le tematiche di Suburra riversate su un mondo femminile stuzzicano”.