Il team di sviluppo di WhatsApp beta ha rilasciato l’aggiornamento 2.20.206.7 che, rispetto a quello dell’altro giorno in cui ci sono novità in merito alla segnalazione dei contatti, può essere etichettato come aggiornamento minore.

L’aggiornamento ruota attorno agli adesivi disponibili all’interno del client beta, e in effetti il lancio dell’adesivo etichettato come Bigs e Yeti.

Whatsapp è sicuramente l’app di messaggistica numero uno al mondo. Il colosso di Zuckerberg permette di scambiare messaggi o contenuti multimediali con amici, colleghi o parenti in maniera veloce e assolutamente gratuita ormai da anni. La continua aggiunta di nuove funzionalità, che lo rendono sempre aggiornato e funzionale ai bisogni di ogni singolo utente è uno dei punti di forza del servizio.

Oltre ai messaggi di testo, alle note vocali o alle chiamate vere e proprie, uno degli strumenti più utilizzati dalle persone per messaggiare sono gli sticker. Immagini in miniatura semplici e facili da usare, stanno sostituendo le classiche emoji. Insieme alle varie app esterne che permettono di creare centinaia di sticker personalizzati, anche WhatsApp stessa rilascia continuamente nuovi pack molto variegati e simpatici.

L’adesivo in questione, del peso di 272 KB, è statico, cioè non si anima una volta aggiunto come risposta ad una conversazione. Il simpatico pacchetto di adesivi ruota quindi attorno allo Yeti, la creatura leggendaria che fa parte della cultura e delle credenze popolari delle popolazioni himalayane locali.

L’aggiornamento 2.20.206.7 di WhatsApp beta non sembra contenere ulteriori novità rispetto a quelle viste nel capitolo precedente. L’aggiornamento è direttamente disponibile sul Play Store per tutti gli utenti che sono iscritti al canale di beta testing, oppure può essere trovato manualmente installando l’apposito APK scaricandolo da questo link APKMirror.