migliori antivirus Android

Torna ad essere molto agitato il clima in casa Android. Nelle ultime settimane, infatti, alcuni leaker ed addetti ai lavori del sistema operativo Google hanno segnalato la presenza di un malware potenzialmente molto pericoloso per gli utenti. A questo file infetto è stato dato il nome molto simbolico di Joker. Ciò che rende questo virus rischioso è la sua provenienza. A differenza di altri file di genere, Joker si annida tra le app del Google Play Store.

 

Android, il malware che sta facendo impazzire gli utenti

Gli effetti di Joker sono chiari. L’obiettivo del file infetto messo in circolazione dai cybercriminali della rete è quello di attivare in automatico servizi a pagamento sul profilo delle vitte. Il malware nelle precedenti settimane ha colpito anche in Italia, tant’è che molti clienti di TIM, Vodafone e WindTre hanno riscontrato anomalie relative al credito residuo.

Come già sottolineato, la vera insidia di Joker sta nella sua provenienza. Il virus è stato segnalato in oltre dieci app del marketplace Android. Rispetto ad altri file simili – altra caratteristica da non sottovalutare – Joker riesce anche ad aggirare il filtro di sicurezza garantito dal servizio Google Play Project.

Per evitare ogni genere di problema con il proprio smartphone e con il proprio profilo telefonico è bene prestare molta attenzione a tutte le app scaricate su Google Play Store. I download devono essere effettuati solo per servizi riconosciuti e con buone recensioni del pubblico. In caso di anomalie per il credito residuo è poi necessario comunicare in maniera tempestiva con i servizi assistenza di TIM, Vodafone e WindTre.