InternetUna vecchia televisione in un villaggio del Galles ha causato ai residenti dei problemi di banda larga per 18 mesi. Gli ingegneri hanno scoperto che le interferenze elettriche emesse da una vecchia TV causavano il rallentamento della connessione Internet ad Aberhosan, Powys ogni mattina.

Il villaggio protagonista della vicenda ha una densità di popolazione significativamente bassa, con circa 132.000 persone su un’area di circa 5.200 chilometri quadrati. Il proprietario del televisore non era a conoscenza del problema. Pare sia stato “mortificato” quando si è scoperto che fosse il suo televisore l’origine del problema.

Un intero villaggio senza connessione Internet veloce a causa di una singola TV di uno dei residenti

Gli ingegneri inizialmente credevano che i problemi di connessione fossero causati da vecchi cavi. In seguito alla sostituzione dei cavi il problema persisteva. “Dopo aver esaurito tutte le altre strade, volevamo vedere se il guasto fosse dovuto ad un noto fenomeno che prende il nome di SHINE (Single High-level Impulse Noise) in cui l’interferenza elettrica è omessa da un apparecchio che può quindi avere un impatto sulla connessione a banda larga”. SHINE di solito si verifica quando un dispositivo si accende o si spegne.

“Come potete immaginare, quando l’abbiamo fatto notare ai residenti, erano mortificati dal fatto che la loro vecchia TV di seconda mano fosse la causa dei problemi di banda larga di un intero villaggio. Hanno immediatamente accettato di spegnerla e non usarla più”. La fibra ottica è più efficiente in casi come questo, poiché i segnali elettrici non sono inviati tramite cavi elettrici e un sistema dunque più obsoleto spesso non funzionante.