Quella di ieri è stata una giornata ricca di annunci per Apple. Il colossi di Cupertino, infatti, non solo ha alzato il sipario sui nuovi Apple Watch Series 6, Apple Watch SE ed i nuovi iPad (a proposito di ciò, il modello Air vanta il più recente e potente chip Apple mai realizzato), ma ha anche svelato i suoi nuovi servizi. Anzitutto, il nuovo programma per lo sport Apple Fitness+, pensato per ottimizzare l’esperienza Apple Watch, ed il nuovo abbonamento unico Apple One.

Ed è proprio lui il protagonista di questo articolo. Per chi non avesse assistito all’evento di ieri, Apple One offre l’accesso ai principali servizi Apple ad un prezzo davvero conveniente. Il piano Individuale che include l’accesso ad Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade ed iCloud prevede un costo mensile di 14,95 euro, mentre quello Famiglia (condivisibile con altre cinque persone) ha un costo di 19,95 euro al mese e ciò lo rende davvero molto competitivo.

Apple One, Spotify crede che il nuovo piano unico danneggi la concorrenza

Così competitivo da aver fatto arrabbiare qualcuno. E questo qualcuno sarebbe proprio Spotify. A detta dell’azienda, infatti, Apple One danneggerebbe la concorrenza ed impatterebbe in modo negativo sulla possibilità di scelta degli utenti ed ha chiesto l’intervento urgente delle autorità Antitrust:

Ancora una volta Apple sta usando la sua posizione dominante e pratiche sleali per svantaggiare i concorrenti e privare i consumatori favorendo i suoi servizi. Chiediamo alle autorità garanti della concorrenza di agire urgentemente per limitare il comportamento anticoncorrenziale di Apple che, se lasciato senza controllo, creerà danni irreparabili alla comunità degli sviluppatori e minaccerà le nostre libertà collettive di ascoltare, apprendere, creare e connettersi.

Dall’altra parte, Apple ha subito risposto alle accuse sostenendo che – in realtà – gli utenti continuano ad avere la possibilità di utilizzare applicazioni e servizi alternativi, e che Apple One rappresenti un piano più conveniente per accedere ai servizi in abbonamento Apple:

I clienti possono scoprire e usufruire di alternative a tutti i servizi Apple. Stiamo introducendo Apple One perché rappresenta una grande valore per i clienti e un modo semplice per accedere all’intera gamma dei servizi in abbonamento di Apple. Consiglieremo il piano Apple One che fa risparmiare di più in base agli abbonamenti che già si possiedono. È perfetto per chi ama i nostri servizi e desidera ottenere di più con meno, ed è particolarmente adatto alle famiglie. Inoltre alcuni servizi inclusi in Apple One possono essere utilizzati su dispositivi non Apple e si possono annullare in qualsiasi momento.

Staremo a vedere come si evolverà la vicenda.