ibrida

Molti si chiedono qual è la reale differenza tra un’auto ibrida ed una ibrida plug-in. Questo attendendo che le auto elettriche diventino una alternativa accessibile a tutti, cosa che per ora non sembra esserlo. Dunque, cosa sono le auto ibride? Si definiscono appunto così quelle che hanno sia un motore elettrico che uno combustibile. Quello elettrico può o sostituirsi al termico o lavorare con quest’ultimo per diminuire i consumi quando lavora di più. Al contempo, l’energia che lo alimenta deve essere immagazzinata in batterie apposite che sono installate sull’auto.

 

 

Auto ibride e auto ibride plug-in: cosa conviene realmente?

Alle basse velocità l’elettronica di bordo sfrutta al massimo l’energia elettrica nelle batteria, in modo tale che il motore elettrico sia alimentato a dovere e faccia viaggiare l’auto senza che il termico entri in azione. In un’ibrida tradizionale, l’elettrico non deve essere preso in considerazione come un sostituto ma piuttosto come un aiuto al motore termico. Quindi, solo per pochi chilometri si può viaggiare solo in elettrico. Se volete maggiori performance in elettrico, conviene acquistare una ibrida plug-in.

Queste, in tutti e due i casi, montano due motori piuttosto di uno, ma questo non significa che avremo doppie prestazioni. Infatti, l’impostazione generica è quella di un’auto che consumi poco e che l’inquinamento sia limitato. Il sistema più ecologico è senza ombra di dubbio quello plug-in.

Le auto ibride plug-in hanno batterie più grandi e possono percorrere di media dai 20 ai 50 chilometri senza far sì che il termico entri in funzione. Per avere l’autonomia tutta elettrica, bisogna ricaricare l’auto tramite una presa di corrente. Si può anche ricorrere alla presa domestica a 220 Volt, ma i tempi sembrano diventare troppo lunghi.

In definitiva, quale conviene di più? Le auto ibride hanno costi d’acquisto inferiori e i consumi sono bassi fin quando non si va in autostrada, dove l’elettrico aiuta ben poco. Le plug-in ricaricabili hanno un prezzo di listino superiore, tuttavia è ideale se avete una fonte di energia con cui ricaricare le batterie.