Huawei: le ultime su HarmonyOS e la EMUI 11, ecco chi la riceverà

Huawei sta incontrando vari problemi sul suo percorso dopo il ban imposto da Trump. Infatti sono moltissimi gli utenti che si ritrovano spesso a pensare se acquistare o meno uno smartphone dell’azienda cinese che non consentirà di trovare i servizi Google. 

Questa situazione ha messo Huawei in condizione di doversi inventare qualcosa, come ad esempio un sistema operativo proprietario che riuscisse a risolvere tali problematiche. Secondo quanto riportato, HarmonyOS, prossima piattaforma che Huawei ha intenzione di adottare, sarebbe ancora lontano. Se ne parlerebbe infatti nel prossimo 2021 con tutti i nuovi dispositivi che vedranno uno storico switch da Android alla nuova realtà. Non si conosce ancora quali saranno le caratteristiche di questa piattaforma anche se un punto fermo sarà App Gallery, store che attualmente risulta il terzo in assoluto. I dati ufficializzati hanno infatti visto un grande incremento soprattutto negli ultimi 4 mesi. 

 

Huawei: in attesa di HarmonyOS, ecco che arriva la EMUI 11 per questi dispositivi

A partire dal prossimo mese dovrebbero diventare certezza tutte le indiscrezioni venute fuori in queste settimane riguardo alla EMUI 11 di Huawei. Questa sarà distribuita a tanti smartphone del nuovo e del vecchio corso, andandosi a basare su Android 11. Non abbiamo una data certa ma a quanto pare sarebbero venuti fuori gli smartphone che si aggiorneranno.

EMUI 11

  • P40 e P40 Pro,
  • Mate 30 Pro,
  • Mate 30,
  • Mate 30 RS Porsche Edition,
  • Mate 20,
  • Mate 20 Pro,
  • Mate 20 X,
  • Mate 20X 5G,
  • Mate 20 Porsche Edition,
  • Mate X,
  • P40,
  • P40 Pro,
  • P30,
  • P30 Pro,
  • Nova 6,
  • Nova 6 5G,
  • Nova 5T,
  • Nova 5 Pro,
  • Nova 5Z,
  • Nova 5i,
  • Nova 5i Pro.