call-of-duty-black-ops-cold-war-mappa-multiplayer

Nuovi filmati della modalità multiplayer di Call of Duty: Black Ops Cold War sono trapelati online prima della sua rivelazione ufficiale la prossima settimana. La clip di quattro minuti è stata vista su Twitch, secondo USgamer, ed è stata caricata successivamente su YouTube. Nel filmato, due squadre di sei combattono su una mappa a tema Miami in una modalità di gioco VIP.

La modalità è simile a quella vista su Counter Strike e richiede ad una squadra di scortare un NPC in una zona di estrazione mentre l’altra cerca di fermarla. Ci viene mostrata una buona parte della mappa durante il breve clip, mentre i giocatori corrono per le strade della città, usando auto ed edifici come riparo.

Call of Duty: Black Ops Cold War uscirà il 13 novembre

Insieme alla modalità VIP, la fuga di notizie ha rivelato una nuova mappa ambientata nella Miami degli anni ’80, in particolare sembra essere la zona di South Beach. Gli equipaggiamenti predefiniti visti sullo schermo erano Stealth Ops, Point Man, Grenadier, Fire Support e Double Agent. Ci sono anche alcuni cambiamenti molto graditi all’interfaccia come una barra della salute visibile sui nemici che è stata introdotta per la prima volta in Call of Duty: Warzone.

La mappa sembra relativamente piccola, ma con tantissimi angoli in cui nascondersi. Call of Duty: Black Ops Cold War è un sequel diretto del primo gioco Black Ops, ha dichiarato lo sviluppatore Raven Software ad agosto. È ambientato nel 1989 durante l’apice del lungo conflitto tra l’Unione Sovietica (URSS) e gli Stati Uniti: la Guerra Fredda.

Le informazioni ufficiali sul multiplayer di Black Ops Cold War sono previste per il 9 settembre. La data di uscita è prevista per il 13 novembre su PlayStation 4, PC Windows e Xbox One. Black Ops Cold War verrà rilasciato anche su PlayStation 5 e Xbox Series X quando queste console verranno rilasciate.