bici elettricaHai un amico, un vicino di casa o un conoscente che si sposta in bici elettrica? Forse è riuscito ad averla completamente GRATIS. Non ha usato alcuna procedura illegale ma ha semplicemente sfruttato il nuovo piano di incentivi previsti in maniera del tutto legale dallo Stato. Si chiamano Eco Bonus e valgono nell’ipotesi in cui si possiedano veicoli datati che generano alti livelli di CO2. Ecco che cosa devi sapere.

 

Come trasformare un’auto inquinante in bici elettrica GRATIS

Se hai un’auto di tipo EURO 3 puoi avere fino a 1500 EURO di bonus da usare per azzerare il costo di una eBike dalle grandi potenzialità. Puoi comprarci il modello all’ultimo grido da usare in alternativa alla tua nuova auto ottenuta con gli incentivi per Diesel, elettrico ed ibrido. Rottamando il tuo vecchio catorcio, infatti, sblocchi il voucher.

Nel piano da 220 milioni di euro previsto dal Governo rientrano anche i motorini e le moto sempre in classe EURO 3. La differenza, stavolta, consiste nell’ammontare di denaro che è possibile ricevere. In taluni casi, infatti, la cifra scende a 500 EURO da usare, come nel caso precedente, per comprare eBike, monopattini elettrici, hoverboard ed anche segway.

Ulteriori bonus stanno prevedendo inoltre il 60% di sconto fino ad un massimo di 500 EURO per acquisto spontaneo online o in negozio. Il Ministero dei Trasporti, per questa prima concitata fase, prevederà il rilascio di una nuova app in cui caricare la prova di acquisto. Tieni a portata di mano SPID (identità digitale) e fattura (elettronica, cartacea o scontrino parlante). Una volta online basterà caricare il tutto sulla piattaforma e scaricare il voucher.