android autoGrandi novità per Android Auto, uno dei sistemi più utilizzati al mondo, in linea con Apple CarPlay, per interfacciare lo smartphone con le più recenti autovetture. Nel corso degli ultimi 4 mesi, infatti, i programmatori di Google hanno rilasciato ben 4 aggiornatmenti, proponendo agli utenti tantissime funzioni veramente interessanti.

La migliore in assoluto riguarda l’integrazione ufficiale di YouTube Music direttamente all’interno di Google Maps, l’utente potrà quindi accedere alla propria musica dall’app di navigazione, limitando difatti le distrazioni dovute alla navigazione all’interno dei menù.

L’obiettivo di Google è proprio questo, cercare di aiutare il guidatore a non distogliere mai gli occhi dalla strada, riuscendo nel contempo a godere di tutte le funzioni e funzionalità garantite da Android Auto.

 

Android Auto: ecco le ultime novità

YouTube Music andrà a sostituire la controversa Google Play Music, applicazione e servizio non apprezzato dalla maggior parte degli utenti; le critiche sul web tuttavia si sprecano, secondo molti l’integrazione andrà a discapito dei servizi più utilizzati, quali sono Spotify, TuneIN e Deezer, poiché app di terze parti difficilmente sfruttabili.

L’aggiornamento di Android Auto non sarà istantaneo, avverrà come sugli smartphone o come un normale software, sarà via OTA (over-the-air) e riguarderà, entro poche settimane, tutti i dispositivi. Quando disponibile riceverete una notifica di installazione, in caso contrario, se non state più nella pelle, potete comunque decidere di cercare gli aggiornamenti in modalità manuale.

Le novità di Android Auto non finiscono qui, continuate a seguirci per essere sempre aggiornati in merito alle funzioni che Google pare essere pronta a rendere disponibili.