blank

Acer ha nel proprio palmares di prodotti numerosi device tecnologici, da computer a smartphone fino ad arrivare ai monitor da gaming, categoria in cui non ha mai dominato vista la concorrenza di aziende specializzate solo in quel campo ad esempio come AOC.

Nonostante ciò però, Acer sembra aver intenzione di dare inizio ad una vera e propria rincorsa verso un obbiettivo sempre più alto, ha infatti presentato recentemente il suo nuovo Predator X25, un monitor da gioco con una peculiarità incredibile, si tratta infatti di un pannello da 360Hz, il primo della categoria, vediamo  dettagli.

Ecco i dettagli pervenuti

SI tratta del primo monitor a poter correre ad un frequenza del genere, infatti di norma la frequenza standard più alta arriva a 240Hz, ma Acer ha deciso di fare le cose in grande, così ha progettato questo monitor in FullHD da 24,5 pollici con un incremento di refresh rate del 33%, arrivando quindi a 360Hz.

Ovviamente vista l’elevata frequenza di aggiornamento, Acer ha pensato bene di integrare nel monitor anche Nvidia G-Sync e AMD FreeSync, in modo tale da consentire al display di adattarsi a frame rate variabili e massimizzare la fluidità.

Purtroppo l’azienda non ha ancora rilasciato altri dettagli in merito, quindi non sappiamo quale sarà la copertura della gamma cromatica, quale sarà il valore di luminosità massimo e ne quale sarà il tempo di risposta, dovremo attendere ancora un po’.

Visto l’elevato refresh rate però, c’è da pensare che il monitor comunque integrerà tutte le tecnologie top e sarà completo da ogni punto di vista, cosa che lo renderà sicuramente dedicato ad un fascia del mercato molto premium.