htc-smartphone-top-gamma

HTC è morta o no? A guardare i ricavi di ogni trimestre, sembra di si, e lo sembra sempre di più mese dopo mese. Ad ogni nuova uscita dei dati ne consegue un nuovo record negativo per quanto riguarda la vendita e la spedizione di smartphone. Detto questo, la società taiwanese non demorde. Quest’anno presenterà un vero top di gamma.

La prima particolarità di questo dispositivo è il fatto che sarà dotato di un supporto nativo alla rete di telecomunicazioni di ultima generazione, il 5G. Si tratta del primo dispositivo del genere che la compagnia porterà sul mercato. In realtà questo si sapeva già, ma una delle ultime informazioni arrivate in merito è la possibile data di rilascio dello smartphone.

 

HTC e il primo smartphone dell’era 5G

Una delle prime informazioni arrivate sul dispositivo è il fatto che i mercati in cui sarà disponibile saranno veramente pochi. Sicuramente arriverà a Taiwan e considerando che i servizi 5G nell’isola al largo della Cina si attiveranno solamente a luglio, è probabilmente che il dispositivo raggiungerà il mercato proprio in quel mese.

Una scelta obbligata se la compagnia vuole guadagnare un vantaggio sulla concorrenza presentando per prima uno smartphone compatibile con la rete. In ogni caso, le informazioni importanti mancano ancora. Si spera che il numero di vendite siano abbastanza per garantire ad HTC un minimo di ventata di aria fresca in fatto di guadagni. Nel frattempo, prima di questo, dovrebbe arrivare un medio. Già dall’andamento di quest’ultimo si capirà come sarà il 2020 dello storico marchio.