Sono passati diversi mesi dall’arrivo sul mercato mobile di uno smartphone targato HTC. Nonostante questo, nel corso delle ultime ore l’azienda ha presentato un po’ a sorpresa un nuovo smartphone entry-level, cioè il nuovo HTC WildFire R70.

 

HTC WildFire R70 è ufficiale: display con notch a goccia e tripla fotocamera

L’azienda ha dunque deciso di ritornare nel mercato degli smartphone con un primo device appartenente alla fascia medio-bassa del mercato. Il nuovo device è infatti equipaggiato con il processore MediaTek Helio P23 con una GPU Mali-G71 MP2 ed è accompagnato da 2 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno (espandibili fino a 256 GB tramite scheda microSD).

Il design di questo dispositivo è invece costituito da un display IPS LCD con una diagonale pari a 6.53 pollici in risoluzione HD+ e nel form factor di 19.5:9. In alto al centro del display è presente un piccolo notch a goccia. Qui è posta una fotocamera frontale da 8 megapixel in grado di registrare video in una risoluzione massima di 1080p. Posteriormente abbiamo invece un sensore biometrico fisico centrale e una tripla fotocamera con un sensore fotografico principale da 16 megapixel con una apertura focale pari a f/1.75. Troviamo poi due ulteriori sensori da 2 megapixel.

Lato connettività, questo smartphone dispone del Bluetooth in versione 4.2, il Wi-Fi b/g/n da 2.4 GHz e il supporto dual SIM. Troviamo poi il jack audio da 3.5 mm e una batteria da 4000 mAh con ricarica da 10W.

Il nuovo HTC WildFire R70 sarà disponibile all’acquisto per i mercati indiano e thailandese nel corso dei prossimi giorni nelle colorazioni Aurora Blue e Night Black. Al momento non conosciamo ancora il prezzo di vendita, vi terremo aggiornati.