blank

Una delle serie più seguite e amate dal pubblico italiano di Netflix è sicuramente Suburra. Dopo il fantastico successo delle precedenti stagioni, torna a creare suspense con la produzione della nuova stagione.

Non è una novità che il cast si trovava a lavoro per l’uscita della terza stagione, infatti già da diversi mesi che erano iniziati i casting su Roma per la ricerca di qualche comparsa da inserire nei vari episodi.

Nei primi mesi del 2020, la produzione aveva iniziato anche le prime riprese da qualche indiscrezione che ci avevano fornito, ma considerando l’emergenza Coronavirus si presume ad uno stop temporaneo.

 

Suburra 3: durante il 2020 ci sarà la nuova stagione

La nota serie italiana prende spunto proprio dal film uscito qualche anno fa nelle sale dei cinema, e considerando il forte interesse del pubblico si è voluto entrare nei dettagli con la realizzazione di vari episodi.

Tutto si concentra sui tre mondi che circondando Roma: Stato, Crimine e Chiesa. Siccome ci sono state già due stagioni (ciascuna di essa si sofferma su un tema), si presume che la terza sia anche l’ultima della serie in modo da chiudere perfettamente il cerchio.

La serie risulta essere attraente su Netflix non solo per la trama ma anche per i personaggi che ne fanno parte. Nella terza stagione, da quello che ci risulta, è confermata la presenza dei seguenti personaggi: Aureliano che viene interpretato da Alessandro Borghi, Spadino che viene interpetrato da Giacomo Ferrara, Amedeo Cinaglia (attore Filippo Nigro), Sara Monaschi (attrice Claudia Gerini), Samurai (attore Francesco Acquaroni) e Manfredi (attore Adamo Dionisi).