lo scandalo che riguarda la nota casa automobilistica, giunto alla ribalta delle cronache qualche mese fa, non accenna minimamente a placarsi. Nonostante le associazioni dei consumatori abbiano sollecitato ripetutamente la casa automobilistica per un richiamo ufficiale di alcuni suoi modelli fabbricati fino al 2018, quest’ultima continua a negare ogni tipo di difetto strutturale e respinge al mittente le accuse. Le associazioni dei consumatori in Francia, si sono rivolte anche al ministero dei trasporti che, dopo alcune indagini, ha respinto le richieste affermando che i produttori hanno adottato le misure necessarie. Il motore incriminato e’ il 1.2 (tipo H5FT) utilizzato in diversi modelli del gruppo Renault come: Dacia, Mercedes, Nissan e la stessa Renault, motori che sarebbero a rischio rottura.

 

I presunti difetti e i modelli incriminati

 

Il problema dei motori in questione riguarderebbe l’eccessivo consumo di olio, superiore a 1 litro per 1000km e, in molte segnalazioni, delle vere e proprie avarie con conseguente rottura del motore. Per il ritiro ufficiale delle auto e la messa a punto da parte di Renault, ci dovrebbero essere rischi evidenti per la sicurezza stradale, argomento prontamente smentito dal ministero dei trasporti francese. Le associazioni dei consumatori restano sul piede di guerra e continuano a chiedere a gran voce il richiamo ufficiale di tutti i motori H5FT, giustificando la richiesta con gravi mancanze di sicurezza dei mezzi, che in molti casi hanno riportato seri problemi all’impianto frenante e bloccaggio delle ruote. Le associazioni contestano inoltre, al ministero dei trasporti francese, la pesante spesa che migliaia di clienti hanno dovuto affrontare per i guasti riportati, con una cifra che si aggira intorno ai 10.000 euro. Vedremo come si evolverà la situazione e chi la spunterà, continuando a seguire e a segnalarvi qualunque novità inerente questa diatriba.

I modelli incriminati

Renault (motore 1.2 TCe 115, 120 e 130 CV)

  • Captur
  • Clio 4
  • Qajar
  • Kangoo 2
  • Megane 3
  • Scenico 3
  • Grand Scénic 3

Dacia (motore 1.2 TCe 115 e 125 CV)

  • Duster
  • Dokker
  • Lodgy

Mercedes (motore 1.2 115 CV)

Citan

Nissan (motore 1.2 DIG-T 115 CV)

  • Juke
  • Qashqai 2
  • Pulsar