Nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Shenzhen, in Cina, Richard Yu, CEO di Huawei, ha dichiarato che l’azienda cinese ha superato Apple nella vendita e nella spedizione dei suoi smartphone, diventando così il secondo produttore di smartphone al mondo (la vetta della classifica continua ad essere occupata da Samsung) ed il primo produttore di smartphone in Cina.

Stando a quanto emerge dal rapporto circa i risultati dell’ultimo trimestre pubblicato da Canalys, Huawei avrebbe raggiunto il 40% del mercato cinese degli smartphone, continuando però a crescere anche nel mercato globale. Anzi, il colosso cinese dovrebbe essere l’unico produttore ad aver registrato una reale crescita sotto questo aspetto. Alcuni giorni fa, infatti, Richard Yu ha comunicato che Huawei ha registrato un aumento delle vendite a livello globale del 12%, con circa 230 milioni di smartphone venduti in tutto il mondo nell’ultimo anno. 

In Cina, stando ai dati raccolti da Counterpoint, Huawei si colloca al primo posto nella classifica dei produttori di smartphone che hanno registrato il maggior numero di vendite online, con una quota di mercato online del 26%, seguita dal suo sotto-marchio Honor, con una quota di mercato del 20%. In Cina, tra l’altro, Huawei è il più grande produttore di smartwatch e auricolari dell’anno.

La Huawei Week continua, Huawei P30 Lite in promozione su Amazon

Intanto, ricordiamo che su Amazon è ancora possibile acquistare uno smartphone Huawei della serie P30 ad un prezzo scontato. La Huawei Week, conclusasi qualche giorno fa, sembra in realtà non essere ancora giunta al termine. Tra gli smartphone in promozione segnaliamo Huawei P30 Lite (nella variante con 4GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione interno) a 269 euro anziché 369,90, disponibile nelle colorazioni Crystal, Blue, White o Black.