blank

La guerra tra le macchine di lusso è in atto, chi punta sul design e chi sulla potenza. Tesla sta cercando di unire proprio queste due caratteristiche per creare quello che per Elon Musk, si definisce la perfezione dell’innovazione. Se volessimo fare un confronto tra il bolide di Musk e un altro modello di automobile, come la Porsche, chi vincerebbe la sfida?

Porsche VS Tesla: Elon Musk vince ancora

L’eleganza della Porsche Taycan è sicuramente nel rombo del suo motore e la velocità di ricarica, fino ai 350 KW, tutto ciò permesso da un vano batteria che è fornito di una categoria di tecnologia notevole, fino a 800 volt anche se nel mercato si affaccia a un livello quasi dimezzato. E se da una parte Porche cerca di essere sempre il top di gamma, dall’altra vediamo una Tesla Model 3 che cerca di rendere questo primato sempre più difficile da far conquistare al nemico.

In maniera particolare, parliamo della Tesla Model 3 Long Race, che a sorpresa arriva fino ai 250 kW, cosa che permette di vedere i modelli inferiori quali Model S e Range Plus, nettamente sotto questo livello.

Se da un primo acchito sembra vincere l’auto tedesca, in termine di ricarica, in realtà la vincitrice vera e propria è la Tesla, per mantenimento della carica, ovvero la sua autonomia dopo esser stata in riposso ad assorbire energia.

L’ente EPA, la Porsche ha infatti autonomia totale calcolabile in 200 miglia, mentre la Tesla un numero nettamente superiore. Tutto ciò è a momento teorico poiché i dati alla mano, su terra, in movimento possono subire delle modifiche in base alla temperatura della batteria.