google-pixel-4-problemi

Per quanto i Pixel di Google siano degli smartphone abbastanza apprezzati, per diversi motivi ma soprattutto per il comparto fotografico, non sono esenti da problemi, come i Pixel 4. A dire il vero, alcuni degli inconvenienti che finora si sono presentati su questi ultimi modelli risultano essere ancora più fastidiosi perché si sono già presentati su quelli delle precedenti generazioni. Per essere più specifici, si sta parlando del rivestimento oleorepellente applicato sui display.

Si tratta di un deterioramento abbastanza visibile che a volte è comparso anche dopo pochi giorni di utilizzo. Lo stesso problema si è manifestato sia sui Pixel di seconda generazione, entrambi i modelli, sia su quelli di terza generazione, anche in questo caso nei modelli base e XL. La protezione che dovrebbe proteggere dall’unto prodotto naturalmente dalle nostre mani, non è per niente duraturo.

 

Google Pixel 4 e la protezione del display

Nell’immagine di un dispositivo usato da Android Central, si vede benissimo come in quell’area, la zona che di solito viene usata di più, la protezione è sostanzialmente sparita, si è consumata. Ci sono soluzioni? Si, ma non permanenti. Quello che si può fare è usare una nuova protezione di plastica o di vetro temperato a cui però deve essere aggiunta anche un trattamento oleorepellente per evitare di ritrovarsi in una situazione simile.

Se questo è in realtà un problema quasi secondario, per certi versi, i Pixel 4 di Google hanno mostrato di peggio finora. Problemi con le prestazioni in generale o persino con la batteria. Il colosso statunitense risulta tutt’altro che infallibile quando si tratta di progettare smartphone.