Rimborso Canone Rai

Il Canone Rai continua ad essere il principale protagonista di diverse discussioni perché continuano ad essere in tantissime le persone che vogliono liberarsi di questa tassa; purtroppo sono tante anche le notizie che girano in rete e gran parte delle volte si tratta di fake news.

In particolare, una notizia che si è divulgata in pochissimo tempo in rete e su tutti i social riguarda il Canone Rai e il rimborso totale di quest’ultimo; gli hacker, però, hanno pensato bene di utilizzare questa notizia per colpire le loro vittime.

Canone Rai: una truffa fa credere il rimborso totale di questa tassa

Gli hacker, come anticipato precedentemente, hanno utilizzato questa notizia per colpire le loro vittime e svuotargli l’intero ammontare del conto corrente; secondo tantissime segnalazioni inviate dai consumatori incastrati, gli hacker li hanno colpiti utilizzando il classico metodo: il phishing.

L’email di phishing è un metodo molto utilizzato con il quale gli hacker ingannano le loro vittime utilizzando la denominazione di un ente noto e affidabile; oggi giorno, infatti, è sempre più difficile riconoscere una falsa mail da una vera.

I malfattori sono riusciti ad inviare false mail alle loro vittime fingendosi la Rai e ingannarle informandole di un rimborso totale della tassa; una mail che apparentemente sembra essere sicura e veritiera; con una serie di descrizione e suggerimenti, la mail invita i consumatori a seguire i passaggi descritti per ricevere il rimborso direttamente sul conto corrente.
Purtroppo, però, questi passaggi sono soltanto una trappola per impadronirsi delle informazioni personali delle vittime e svuotargli l’intero ammontare del conto corrente.