OPPO, ColorOS 7, Realme, Android 10

Dopo varie settimane di leak e anticipazioni ecco finalmente arrivare un importante update per OPPO. Il brand cinese infatti ha svelato ufficialmente la nuova interfaccia proprietaria chiamata ColorOS 7. Il sistema operativo è stato sviluppato sulla base di ColorOS 6, ma presenta diverse novità per renderlo più leggere e funzionale, migliorando le interazioni grazie d una nuova user interface.

Le differenze tra ColorOS in versione 7 e in versione 6 non sono troppo marcate. Chi ha usato l’interfaccia precedente noterà in quella nuova alcuni richiami, ma l’esperienza d’uso sarà completamente diversa. OPPO ha scelto di migliorare la gestione del colore nella UI, per questo la ColorOS 7 diminuisce la saturazione dei colori al fine di non affaticare troppo gli occhi. Secondo gli studi condotti dall’azienda, in media si utilizza uno smartphone per circa 5 ore al giorno. Utilizzare display non calibrati per salvaguardare la salute degli occhi, alla lunga può causare problemi.

Sempre rimanendo nell’ottica della facilità di utilizzo dello smartphone, il brand ha sviluppato un nuovo font chiamato OPPO Sans. Non mancano anche nuove icone basate su in design minimalistico ma efficace.

OPPO porta tante novità con ColorOS 7

L’interfaccia ColorOS 7 può anche contare sulla dark mode attiva di sistema che è in grado di forzare la modalità scura anche le applicazioni di terze parti. La dark mode è attivabile a piacimento dall’utente e può essere pianificata per l’avvio automatico ad una specifica ora. L’intensità può essere regolata per evitare l’eccessivo affaticamento.

Non manca una Focus Mode che permette di ridurre il numero di notifiche e interruzioni, favorendo la concentrazione e limitando le distrazioni. Le automazioni inserite nella ColorOS 7 da parte di OPPO puntano a rendere più semplice la vita agli utenti. Per esempio, se il device viene connesso al bluetooth dell’auto entrerà automaticamente nella modalità Drive. La notte invece, in base alle abitudini d’uso, il telefono attiverà la modalità Sleep per evitare notifiche durante il sonno.

Dal punto di vista delle performance, OPPO ha introdotto diversi miglioramenti. La ColorOS 7 è più veloce rispetto alla 6 in fase di avvio e come fluidità generale. In media il produttore ha rilevato un incremento del 35% rispetto alla versione precedente con un utilizzo minore di risorse. Anche la fluidità durante il gaming è aumentata insieme alla risposta del touch e al numero di FPS visualizzati.