Rimaniamo spesso a bocca aperta di fronte ai prezzi alti degli attuali smartphone di ultima generazione, cercando spesso la soluzione più economica nel rapporto qualità-prezzo. Ma attenti, questi telefoni puntano oltre la semplice utenza quotidiana regalando una vera e propria occasione di possedere un gioiello super costoso.

Smartphone che valgono una fortuna: i modelli da capogiro

Huawei Mate 10 Porsche Design: ha un guscio in ceramica, base dello storage a 256GB di RAM e accessori firmati dal brand, incluso il case di pelle. Rimangono le medesime prestazioni e prestazioni tecniche di livello assoluto comparabili ai telefoni che utilizziamo tutt’ora, già nel modello base: fotocamera posteriore Leica 20 + 12 MP, il display OLED in 18:9, 6GB di RAM. Il prezzo? 1395 euro.

Goldvish Eclipse – Diamond Heaven – Black Alligator: è composto da preziose dove qui ne esistono ben 360, e oltretutto sono diamanti, incastonati su una base di acciaio e alluminio. Il telefono proposto dall’azienda con sede a Ginevra si conclude con un guscio di pelle di alligatore.

Non solo, ma ogni modello potrebbe essere leggermente diverso in quanto ciascuno è realizzato a mano. Fra le specifiche tecniche, il processore Quadcore Snapdragon, le due fotocamere da 13MP (retro) e 5MP (fronte). A soli 32.800 euro.

Vertu: il Cobra Limited Edition, per gusti che sorpassano la sobrietà ma delicatissimo, grazie ai 439 rubini e 2 smeraldi che lo contornano, porta il prezzo a ben 320.000 euro.

Mobiado Grand7: sono prodotti in una quantità limitata, da un minimo di 200 a un massimo di 500, a seconda del modello deciso e del materiale preferito. I prezzi partono da poco più di 2700 euro e vanno solo che ad aumentare. In cambio, si ottiene un iPhone 7 rifinito in oro o rodio, e rinchiuso in un guscio di zaffiro.