3g spentoLa decisione di dire addio 3G non può essere presa alla leggera. Nonostante non si possa certo parlare di un network veloce è innegabile il fatto che in certi casi tale sistema rivesta ancora un ruolo di primo piano nella navigazione Internet. Causa vincoli strutturali ed amministrativi, difatti, operatori come Iliad potrebbero trovarsi in difficoltà perdendo di credibilità agli occhi dei clienti. Scopriamo perché questa piattaforma non dovrebbe essere spenta dai gestori.

 

3G: perché è importante valutare bene la questione spegnimento, ecco cosa potrebbe succedere ad alcuni utenti

Ogni offerta del 2019 non manca del 4G. La cosa vale sia per gli operatori tradizionali attivi nel circuito reale che per gli MVNO di nuova generazione. Perfino Kena è passata alla rete veloce eppure ci sono operatori come Iliad per cui la persistenza di questo sistema è importante.

Al lordo degli accordi con Wind, infatti, la copertura di rete per il servizio LTE Plus non è ottimale in tutta la nazione. Il trucco usato dagli utenti per mantenere una connettività stabile passa ancora per la componente 3G Iliad. Non c’è altro modo per evitare fluttuazioni di segnale ed eccessivi consumi di batteria per i dispositivi mobili. Le antenne dell’operatore scarseggiano in alcune aree, dove il cambio di rete è ancora una necessità.

Scegliere di estromettere del tutto la frequenza del 3G potrebbe costare caro ad una porzione dei quattro milioni di clienti attualmente attivi tra le file del famoso gestore. A questo diffuso problema si corrisponde anche quello in casa 3 Italia, dove l’accesso al 4G LTE implica un uso condizionato all’applicazione di un prezzo extra (1 euro al mese) a meno di promozioni speciali. I costi delle offerte potrebbero quindi subire degli aumenti per questo operatore,che troverebbe così la giustificazione ideale.

In definitiva non è stato ancora deciso nulla ma tira una brutta aria attorno ad una decisione da ponderare con estrema cautela. Voi riuscite a navigare ovunque in 4G o vi affidate ancora alla rete di terza generazione? Spazio ai commenti.