WhatsApp

Le notizie relative alla sicurezza online su WhatsApp nelle ultime settimane sono state perlopiù contrastanti. Da una parte ci sono gli sviluppatori che esaltano i livelli di protezione mai così alti per la chat, dall’altra vi sono numerosi ed esperti leaker che segnalano novità non proprio ragguardevoli. Stando a queste voci, infatti, attraverso le varie conversazioni si diffondono ancora file infetti come spyware e malware.

 

WhatsApp, il rischio per la foto profilo è alto: come difendersi

Di sicuro, quando si parla di sicurezza su WhatsApp non si devono tenere a mente soltanto le chat, ma anche elementi secondari come la foto profilo. Purtroppo in questi anni se ne sono sentite di ogni su questo tema.

Il vero problema di WhatsApp per la foto profilo è che, a differenza di Instagram, sulla piattaforma di messaggistica istantanea c’è molta libertà. Gli utenti, in primo luogo, possono visualizzare senza problemi la foto di altre persone in fullscreen. Come conseguenza di tutto ciò, è anche possibile effettuare degli screenshot delle stesse foto.

Non può essere un caso, d’altronde, se il numero dei profili fake è aumentato a dismisura e se sono cresciuti anche gli episodi di furto d’identità.

Per difendersi da tale pericolo c’è solo una soluzione: cancellare la foto profilo o renderla invisibile agli sconosciuti. Per nascondere l’immagine il procedimento è semplice: basta andare nella sezione Privacy del menù Impostazioni e settare la visione dell’immagine ai contatti memorizzati in rubrica.