androidL’aggiornamento ad una nuova versione del sistema operativo è sempre un passaggio molto importante per tutti i possessori di un determinato modello di smartphone. L’attenzione ultimamente si è interamente spostata su Android Q, definito anche Android 10, rappresentante l’ultima release del sistema di casa Google.

Al momento in cui vi scriviamo regna in parte l’incertezza, è difficile sapere con esattezza quali saranno a tutti gli effetti i terminali coinvolti, ci possiamo basare solamente sui report delle aziende e sui dettagli delle varie beta release pubblicate nell’ultimo periodo. L’unica che si è davvero sbilanciata è Samsung, l’elenco dei modelli che si aggiorneranno ad Android 10 è davvero lunghissimo.

 

Android Q: ecco tutti i modelli che riceveranno l’aggiornamento

Partiamo proprio da quest’ultima, sicuramente si aggiorneranno tutti i top di gamma del momento, a partire dai vari Galaxy S (10, 10e e 10+) a scendere fino ad almeno il Galaxy S8; passando verso altre serie, spiccano senza dubbio i tantissimi Galaxy A (dalll’80 al 10), ma anche gli ultimi Galaxy J6 e J6+, fino ai membri Galaxy M10, M20 e M30.

Per quanto riguarda i prodotti di altre marche vige una certa incertezza, vi possiamo soltanto dire che sicuramente Huawei aggiornerà la serie P30/20/10 e Mate 30/20/10 ad Android Q. Nokia ha promesso che provvederà, entro il Q2 2020, a rilasciare l’update per Nokia 2.1, 1, 3.1 e 5.1.

Concludendo l’elenco ricordiamo essere sicuramente presenti i membri della famiglia Google Pixel, ma anche Essential PH-1, Zenfone 5Z/5 e 6, OnePlus di ultima generazione, LG G8, Xiaomi Mi 9/9T e 9Pro, Oppo Reno e altri ancora.

Ci teniamo a precisare che l’elenco attuale non è definitivo, ma rispecchia solamente i modelli resi noti nel periodo.