compagnie telefoniche svuotano credito residuo

Esaurire il credito residuo non è un qualcosa di assurdo, ma bensì un avvenimento che può capitare diverse volte, soprattutto quando ci si ritrova alla fine del mese e bisogna rinnovare il proprio abbonamento con Tim, Wind, Vodafone o 3 Italia. Ciò che invece risulta essere assurdo, invece, è il fatto che diverse volte gli utenti lamentano la sparizione del credito residuo senza apparente causa; sono diversi, infatti, le persone che hanno dovuto effettuare più ricariche al mese poiché inspiegabile il loro credito residuo risultava essere sempre pari a 0.

Un errore da parte degli operatori nazionali? Purtroppo no, poiché dietro tutto ciò si celano alcune truffe molto infime.

Credito azzerato: se anche il vostro è sparito è colpa delle truffe su Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia

Spesso e volentieri si attivano attraverso un link acchiappaclick o una pubblicità invadente, ma queste truffe non lasciano segnali sul proprio smartphone se non attraverso la notifica del credito esaurito.

Non è ancora chiaro come sia possibile che tali sotterfugi siano in circolazione, ma purtroppo bisogna restare sempre vigili poiché sprecare un sacco di euro è molto facile visto che quest’ultime sono capaci di scalare fino a 6/7/8 euro alla settimana per servizi mai richiesti.

Per fortuna, in ogni caso, esiste una piccola soluzione in grado di salvare molti utenti, soprattutto i più sbadati. Cosa bisogna fare? Beh, bisogna telefonare il proprio servizio clienti e chiedere aiuto ad un operatore: attraverso lui sarà possibile effettuare eventuali disdette, richiedere un rimborso o ancora richiedere l’attivazione di un blocco contro questi abbonamenti.