Lo Hubble Space Telescope (HST) è un telescopio spaziale che venne lanciato in orbita terrestre bassa nel 1990 ed è attualmente operativo. Nonostante esso non sia stato il primo telescopio spaziale, lo Hubble è uno dei più grandi e versatili, ed è ben conosciuto come strumento di ricerca di estrema importanza oltre che vessillo delle scienze astronomiche nell’immaginazione collettiva.

Hubble ha appena osservato un “vicino” nello spazio che risulta essere molto interessante. Il telescopio spaziale ha recentemente catturato un’immagine di IC 4653, una galassia situata a circa 80 milioni di anni luce dal nostro pianeta, una scoperta davvero sorprendente.

Anche se l’IC 4653 sembra lontano, la NASA afferma che non è così distante su scala cosmica, quindi essenzialmente più vicina di quanto si creda. Questa galassia è simile agli oggetti trovati nella Via Lattea. L’immagine sopra, catturata dal telescopio, mostra IC 4653 incastonato in uno sfondo di stelle scintillanti nello spazio.

IC 4653 è un luogo molto particolare e “vivace”: le braccia Swirly condividono ciò che sta accadendo all’interno di questa galassia. Le stelle sono in genere più illuminate e hanno una ricca tonalità blu quando sono più giovani. Le macchie blu sopra mostrano i siti in cui si stanno formando nuove stelle.

Secondo la NASA, l’analisi delle strutture di altre galassie è cruciale per comprendere la Via Lattea e altri oggetti interstellari vicino alla Terra. Non possiamo lasciare la Via Lattea, quindi il confronto delle strutture di questa galassia con quelle delle galassie vicine ci consente di conoscere meglio la formazione stellare e altre attività cosmiche.