Panasonic TOUGHBOOK 55

Panasonic presenta il suo TOUGHBOOK 55, un notebook in grado di stabilire un nuovo standard nel segmento dei dispositivi mobili semi-rugged. Per la prima volta gli utenti potranno personalizzare il device per adattarlo a compiti diversi, anche mentre si trovano sul campo.

Il TOUGHBOOK 55 di Panasonic è un notebook clamshell che consente agli utenti di integrare un lettore smartcard, migliorare le performance grafiche, aggiungere spazio di memoria aggiuntivo o un lettore DVD o Blu-Ray semplicemente inserendo l’unità necessaria nel nuovo Slot Universale TOUGHBOOK.

Inoltre, è possibile utilizzare lo slot di espansione per integrare un lettore di impronte digitali, RFID o lettore di smart card, oppure aggiungere una seconda batteria. Al momento dell’acquisto, è possibile personalizzare 3 porte aggiuntive sul dispositivo scegliendo tra slot di espansione, VGA, True Serial e una a scelta tra porta USB, GLAN o Rugged USB.

Evoluzione del glorioso TOUGHBOOK 54, device di grande successo tra i PC industriali, il nuovo TOUGHBOOK 55 è più flessibile, veloce, resistente, sicuro e duraturo rispetto al suo predecessore, ma rimane comunque pienamente compatibile con i suoi accessori, tra cui dock per veicoli e replicatori di porte.

 

Panasonic TOUGHBOOK 55, alcune caratteristiche

Il notebook è spesso 32.8 millimetri e pesante 2.08 kg, un corpo che nonostante sia stato costruito per resistere a tutto presenta anche un design premium ed elegante. Presente la certificazione IP53 contro polvere e schizzi d’acqua e quella militare MIL-STD810H per la resistenza alle cadute da un’altezza massima di 91 cm.

Leggi anche:  Panasonic: le novità da IFA 2019, ecco quali

Progettato per lavorare da -20°C a +60°C con un’autonomia di massimo 20 ore, che arrivano a 40 ore con l’aggiunta di una seconda batteria hot swap, il TOUGHBOOK 55 può contare sul processore Quad Core Intel Core i5 vPro di ottava generazione con 8 GB RAM (fino a 64GB) e 256 GB di SSD (512GB, 1TB, OPAL256, OPAL 512, OPAL1TB opzionale).

Le interfacce includono USB3.1 x2, USB 3.1 type C PD, HDMI, LAN, micro SDXC slot e Dual Path Through opzionale. Completa la connettività il Bluetooth 5.0 per uno scambio più rapido dei dati o per comunicare su lunghe distanze, tecnologia WLAN con Intel Dual Band Wireless AC-9560 e GPU con Galileo, GLONASS e Beidou.

Il TOUGHBOOK 55 dispone di riconoscimento vocale migliorato e di speaker con 4 microfoni opzionali. Buona la tastiera, ora ancora più facile da usare e personalizzabile per un lavoro più efficiente. È stato migliorato anche lo schermo touchscreen con modalità touch fino a 10 dita, con o senza guanti.

Il sistema operativo non poteva che essere Windows 10 Pro con Windows Hello, protezione hardware, software e di identità, attiva fin dalla prima accensione. Il notebook Panasonic sarà disponibile da settembre 2019 in 3 versioni: HD, Full-HD e Full-HD Touch Screen ad un prezzo di partenza di 1988 euro, IVA esclusa.