I primi giorni di IFA 2019 sono quelli più ricchi di novità e di presentazioni, Philips non ha voluto mancare all’appello, e di conseguenza ha deciso di presentare una nuova linea di monitor ricchissimi di funzionalità, ma anche in grado di volgere uno sguardo al futuro.

Da sempre Philips è una delle più grandi produttrici di prodotti afferenti al mondo dell’informatica, più che agli smartphone, per questo motivo non ci stupiamo di conoscere una vasta gamma di nuovi monitor, tutti dotati di dimensioni e funzionalità appositamente progettate per soddisfare le esigenze degli utenti sia in ambito domestico che professionale (qui per novità su IFA 2019).

 

Philips: ecco le nuove funzionalità dei monitor presentati all’IFA 2019

Queste sono le funzionalità/caratteristiche su cui Philips ha voluto contare nella realizzazione dei nuovi monitor:

  • Immersione totale: i monitor curvi portano l’esperienza complessiva ad un livello ancora più alto, la curvatura anche da 1500R o 1800R sarà in grado di coinvolgere maggiormente il consumatore, espandendo il campo visivo grazie ad un formato 32:10 visto nel prodotto con 43.4″ di diagonale.
  • Tecnologia touch-screen: il touch-screen sta diventando di moda, per questo motivo tutti i nuovi monitor presentati all’IFA 2019 integreranno l’innovativo tocco projected-capacitive con supporto anche di 10 punti di contatto. Da segnalare inoltre la protezione IP54.
  • Nuove chiavi di produttività: il restyling non è solamente estetico, i nuovi modelli presentano docking USB-C, USB-A con display-link, DC-Out e USB 3.1. Oltre naturalmente a funzioni per migliorare la sicurezza, ecosostenibilità e qualità del display decisamente superiori alla media (UHD 4K, ultra-wide colour, low blue, easy read e altro ancora).
  • Gaming di alto livello: grazie alla collaborazione di Philips con Bower & Wilkins (esperti di audio della Gran Bretagna), alcuni modelli integreranno anche altoparlanti in grado di permettere una scelta tra 3 differenti modalità di audio per il gaming, oltre naturalmente ad offrire un gameplay fluido, con grafica di altissimo livello, prestazioni al top e di protezione della vista.
Leggi anche:  Yale a IFA 2019: modulo per gli accessi e l'allarme per la casa smart

Di seguito riportiamo qualche immagine, tralasciando il dettaglio dei modelli (sono davvero tantissimi), vi possiamo però dire che i prezzi variano dai 189 euro agli 899 euro.