nike adapt huarache

Le nuove scarpe Nike Adapt Huarache non solo si allacciano da sole, come già faceva un modello precedente tramite app, ma stavolta lo fanno tramite un comando vocale. Provare per credere, anche se per ora è una funzione disponibile per i possessori di iPhone o Apple Watch.

Il comando in questione pare sia:”Siri, allacciami le scarpe” e “Siri, slaccia le scarpe“, così come mostrato in alcuni showcase da Nike stessa (ma in Inglese). Di fondamentale impatto è la possibilità di decidere quanto la scarpa avvolga il nostro piede, ovvero con quanta intensità debba cingerlo. Se si sta svolgendo un’attività fisica la si vorrà ben stretta, mentre sarà morbida in altri momenti della giornata.

 

Nike lancia le scarpe che si allacciano con i comandi vocali

Il tutto si può settare con l’app relativa, la quale vi permette di personalizzare anche la tonalità delle due luci LED che illuminano la suola, ma non si sa molto su questo. Tuttavia la gamma cromatica da scegliere è molto ampia.

Leggi anche:  Apple: il nuovo modello di iWatch può costare anche 1.519 euro

Le nuove Nike Adapt Huarache arriveranno nei negozi dal 13 settembre e saranno ordinabili anche tramite un’applicazione. Sebbene il prezzo è ancora un mistero, possiamo più o meno indovinare che non sarà economico, visto che il modello simile Adapt BB si aggirava intorno ai 350 euro (con qualche difetto nel software adattivo su Android).

Huarache proporrà una tecnologia più matura dei tentativi precedenti ma, come è plausibile, resta da vedere se ci sarà una perfetta integrazione con Siri, poiché l’assistente vocale di Apple potrebbe non capire al primo colpo il nostro desiderio di allacciarsi o toglierci le scarpe.

Beh, immaginiamo l’imbarazzo in pubblico.