WhatsApp: gli utenti scappano via e non tornano più, ma qual è il motivo?

Quando Whatsapp è arrivata in Italia ha modificato di certo le abitudini di tutti, a tal punto da pensionare subito gli SMS che hanno scandito pagine di storia importanti. Questa nuova applicazione riuscì infatti a permettere a tutti di comunicare senza problemi, e questo fu un grandissimo passo in avanti.

Nessun costo mensile, ma solo un piccolo obolo annuale da 0,89 euro, nessuna tassa, nessun costo per aver sforato e niente di niente. Ad oggi WhatsApp conta un miliardo e mezzo di utenti in tutto il mondo e tende a migliorare ogni giorno sempre di più. Il tutto ovviamente tenendo conto della concorrenza che di certo non è ferma al palo. Gli ultimi aggiornamenti hanno portato infatti novità interessanti, ma gli utenti, secondo le statistiche, hanno cominciato ad abbandonare l’app.

 

WhatsApp: utenti in fuga improvvisamente, ecco cosa sta succedendo da qualche mese a questa parte in giro per il mondo

Nessuno lo avrebbe mai creduto ma a quanto pare qualcuno ha deciso di abbandonare WhatsApp nell’ultimo periodo. L’esodo è stato significativo, tanto da allertare i centri statistici che WhatsApp gestisce giornalmente.

Molti utenti hanno scelto altre soluzioni a tal punto da mollare l’app in verde e sposare un’altra piattaforma. Stiamo parlando di Telegram, app di messaggistica che viene direttamente dopo WhatsApp ma che dista anni luce. “Solo” 80 milioni di utenti contro il miliardo e mezzo dell’app di Zuckerberg che però ora deve capire le motivazioni di questa scelta.