Qualche mese fa, l’azienda cinese Xiaomi ha presentato ufficialmente in Cina due smartphone, cioè lo Xiaomi Mi CC9 e lo Xiaomi Mi CC9e. Di questi due dispositivi soltanto il secondo è arrivato anche in Europa sotto il nome di Xiaomi Mi A3. Tuttavia, sembra che potrebbe arrivare presto da noi anche il primo dei due dispositivi con il nome di Xiaomi Mi A3 Pro.

 

Xiaomi Mi A3 Pro viene certificato dall’ente EEC

A quanto pare la ormai famosa azienda cinese ha ascoltato i suoi fan. Molti di loro si sono infatti lamentati del fatto che l’azienda non avesse fatto arrivare anche in Europa lo smartphone Xiaomi Mi CC9. E ora sembra essere finalmente arrivato il momento di vedere arrivare anche da noi questo dispositivo.

L’ente russa EEC ha infatti certificato da poco uno smartphone dell’azienda cinese con il numero di modello M1904F3BG, cioè proprio una variante dello smartphone presentato in Cina qualche mese fa. Dato che la versione Lite del Mi CC9 è arrivata in Italia con il nome di Xiaomi Mi A3, è logico pensare che la versione standard del Mi CC9 arrivi da noi con il nome di Xiaomi Mi A3 Pro. Tuttavia, riguardo al nome non abbiamo ancora conferme ufficiali.

Vi ricordiamo che questo smartphone potrebbe essere il vero best buy rispetto all’attuale Mi A3. Il dispositivo, infatti, dispone di un display AMOLED con risoluzione FullHD+ (contro la risoluzione solo HD+ del modello attualmente disponibile in Italia). Anche le prestazioni saranno sicuramente migliori. Qui ci sarà infatti il processore Snapdragon 710 di Qualcomm, accoppiato a 6 GB di RAM e 128 oppure 256 GB di storage interno.