WhatsApp: entrare di nascosto in chat è possibile con un metodo molto semplice

In estate di solito si assiste ad una crescita esponenziali per i gruppi di WhatsApp. Sono molte, infatti, le persone che scelgono di organizzare un viaggio o una vacanza tra amici proprio attraverso le comunicazioni a più utenti della chat di messaggistica.

 

WhatsApp, alcune soluzioni per scappare da un gruppo senza farsi notare

Non tutti gli utenti però amano i gruppi. C’è anche chi, una volta inserito in una chat, non vede l’ora di andar via. Uscire dai gruppi però non è sempre facile: a causa delle notifiche tutti i partecipanti possono scoprire la dipartita di un componente della conversazione.

Attraverso questo sito spagnolo abbiamo catalogato i tre migliori trucchi per lasciare una chat senza farsi scoprire.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco perchè bisogna evitare di salvare foto con Android

Il primo trucco è lasciare la chat nelle ore notturne. Quando si dorme, l’attenzione su WhatsApp è ai minimi termini e così la notifica dell’abbandono potrebbe essere ignorata da molti. Per una simile dinamica una soluzione potrebbe essere anche quella di uscire in una fase di massima concitazione dei messaggi. Tra un testo e l’altro, la notifica dell’abbandono di sicuro sarà ignorata da alcuni componenti della chat.

Infine, se abbiamo a che fare con persone poco vicine al mondo della tecnologia, è possibile fingere problemi della chat. scusa dei problemi tecniciLa funziona, però, a patto che poi non si venga di nuovo inseriti nella stessa conversazione…