apple-card-agosto-arrivo

Apple sembra aver deciso di rafforzare i propri profitti puntando di più sui servizi che sui dispositivi in sé. Le scarse vendite degli iPhone dell’ultimo trimestre dell’anno scorso hanno pesato profondamente proprio sui profitti, ma i servizi sono riusciti a mitigare il tutto. Coincidenza o forse no, programmato o meno, in quel periodo sono comparse diverse informazioni su una lunga serie di novità e tra queste c’era la Apple Card ovvero la carta di credito della società.

Quest’ultima è stata annunciata la scorsa primavera, ma adesso si è scoperto che le richieste in merito verranno accettate a partire da agosto. Questa conferma è arrivata durante la presentazione sugli utili del trimestre fiscale appena passato. “Migliaia di dipendenti Apple utilizzano la Apple Card ogni giorno in un beta test e inizieremo a distribuire la Apple Card in agosto.”

 

Apple Card

Questa novità verrà fornita in diverse versioni ovvero digitali e fisica, tra l’altro quest’ultima si presenterà anche in titanio. Ovviamente ci saranno delle differenze con le carte rilasciate dalla banche come per esempio l’assenza di un codice a 16 cifre; mancherà anche un codice CCV o una data di scadenza. Una particolarità sarà il fatto che verranno prodotti dei numeri causali ad ogni transazione, un motivo di sicurezza. Il creditore di questa carta sarà la famosa Goldman Sachs la quale, grazie a questo sistema, non sarà in grado di tracciare gli acquisti dell’utente. Sarà interessante vedere come andrà inizialmente negli Stati Uniti anche se sarà difficile aspettarsi un lancio internazionale per via di diversi motivi.