emui-10-huawei-p30 pro

Il futuro di Huawei deve ancora essere chiarito in quanto il Ban emanato dal Presidente Trump contro l’azienda Cinese sta creando non pochi problemi. Il gigante tecnologico al momento non ha la certezza di poter continuare ad usare la piattaforma Android sui propri terminali.

Infatti Google, essendo un’azienda americana è stata costretta ad applicare il ban verso Huawei, interrompendo il supporto software. Questo significa che non saranno garantiti aggiornamenti di sistema, il supporto alle GApp e l’accesso al Play Store. Per evitare di essere tagliati fuori dal mondo mobile, il colosso ha confermato lo sviluppo di un sistema operativo alternativo chiamato HongMeng OS/ARK OK.

Tuttavia, questa situazione di incertezza dovrebbe riferirsi solo ai nuovi device che saranno presentati nel corso dei prossimi mesi. I dispositivi già commercializzati potranno continuare ad utilizzare Android senza problemi. Ecco quindi che non sorprende scoprire che Huawei sta lavorando alla nuova versione della propria interfaccia utente per lanciare la EMUI 10. Il primo device a supportare questo update sarà il P30 Pro.

Il sistema operativo è basato su Android Q, quindi si tratta ancora di una versione beta. I ragazzi di XDA sono riusciti ad installare l’OS su un Huawei P30 Pro e mostrare in un video tutte le novità.

A giudicare dalle prime immagini, non sembrano esserci grandi cambiamenti a livello grafico. Rispetto alla EMUI 9.1 il launcher, la barra delle notifiche e i quick setting sembrano invariati. Tuttavia il sistema si adatta alle nuove specifiche richieste da Android Q e quindi è cambiata la gestione dei permessi. Modifiche anche all’interfaccia della fotocamera, ora più ricca di elementi e facile da usare.

Ricordiamo che si tratta di una versione ancora in fase di sviluppo, quindi la versione finale potrebbe differire in molti aspetti. Non resta che attendere ulteriori informazioni da parte di Huawei per conoscere la data di lancio.