disservizidisservizi dei principali operatori telefonici del nostro paese potrebbero davvero causare problemi importanti agli utenti in possesso di una determinata SIM ricaricabile, in rete è disponibile un servizio che in un certo senso potrebbe aiutare a combatterli, riducendo al massimo le difficoltà per il consumatore finale.

Se non avete mai sentito parlare di Downdetector allora siete fortunati, in poche parole questi corrisponde a un portale al quale moltissimi membri della community inviano feedback relativi allo stato della rete di servizi operatori telefonici nazionali. Nel momento in cui il sistema registra in ingresso un numero insolitamente elevato di segnalazioni, molto probabilmente è in atto un disservizio/down, di conseguenza viene diramato il messaggio di down a tutti gli iscritti.

 

Downdetector: quali dati vengono visualizzati contro i disservizi

Il consumatore che si trova in difficoltà nella connessione/ricezione chiamate può collegarsi a Downdetector e prendere visione di 3 informazioni molto importanti:

  • Commenti dei segnalatori: è stato inserito un plugin Facebook con il quale coloro che hanno contribuito alle segnalazioni commentano le difficoltà registrate.
  • Cartina geografica dalla quale localizzare la problematica, corrispondente in genere alla provenienza dei feedback negativi.
  • Grafico temporale con il numero di segnalazioni delle ultime 24 ore, un picco equivale a disservizi.
Leggi anche:  Vodafone e ho.Mobile down in tutta Italia: disservizi per tanti utenti

Tutti i dati possono essere fruiti in maniera totalmente gratuita da un qualsiasi dispositivo, sia esso anche un notebook, una smart TV o un tablet, connesso alla rete internet. Downdetector, lo ricordiamo, non presenta alcun legame con gli operatori telefonici ed i fornitori di servizi citati nel nostro articolo.