sms battono whatsapp e telegram

Gli SMS sono il mezzo di comunicazione mobile che i consumatori utilizzavano quando i primi cellulari arrivarono in commercio; oggi invece sono molto utilizzate le applicazioni di messaggistica istantanea come per esempio Telegram e Whatsapp.

Esistono numerose applicazioni e con caratteristiche differenti: ci sono applicazioni che funzionano con una connessione internet e hanno la principale funzione di scambiare messaggi di testo, ci sono altre app che permettono di inviare un messaggio e autodistruggerlo dopo che il mittente lo ha letto e tante altre.

Comunque sia (anche se molti sono increduli alla notizia) ci sono ancora consumatori che preferiscono utilizzare gli SMS invece delle varie applicazioni come per esempio Whatsapp e Telegram; sono convinti che gli SMS siano l’unica forma di comunicazione mobile proficua.

SMS: una forma di comunicazione mobile che oggi esiste ancora

Commify spesso si cimenta in analisi di vario genere e recentemente ha condotto uno studio sulla comunicazione mobile e su quale mezzo è il preferito dei consumatori; secondo i risultati, i consumatori europei (precisamente due terzi di loro) preferiscono comunicare tramite gli SMS perché:

  • Non devono perdere tempo nel cercare e scaricare un’applicazione di messaggistica istantanea;
  • Non devono necessariamente possedere una connessione internet per inviare o ricevere messaggi.
Leggi anche:  Call center e spam addio: ecco come bloccare le telefonate

Difatti, le applicazioni di Whatsapp e Telegram si rivelano inutili nel momento in cui l’utente non è collegato ad una connessione internet perché non può né ricevere né inviare messaggi; i risultati di questo studio ha lasciato senza parole molti consumatori ma a quanto pare, gli SMS sono ancora utilizzati.