Google Chrome 74 aggiornamento

Il browser di casa Google, Chrome, si è aggiornato all’ultima versione proprio di recente, portando con sé numerose novità davvero succulente per gli utenti.
Si parla molto di Privacy in questi mesi, e Google si preoccupa delle informazioni personali divulgate sui propri siti.

Viene implementato il menù sotto la voce “Impostazioni di sincronizzazione avanzate”. Adesso sarà più semplice vedere cosa viene divulgato sul web e cosa no.

Vi è poi la funzione Picture in Picture che porta i siti già aggiornati in modalità PiP quando si cambia operatore. Le pubblicità possono saltarsi o disattivarsi del tutto, e mediante i tasti media gestiamo il “Play, Stop, avanti e indietro veloce”.

Chrome si aggiorna sul lato estetico

Chi ha un pc Mac, può sbizzarrirsi con la versione di MacOs che permette che, quando si attiverà il tema scuro del pc i possessori di Mac potranno gioire poiché il browser supporterà la “modalità scura”.
Sulla versione Mobile troviamo una nuova pagina di Download, totalmente rivisitata, con grandi schede, filtro dei risultati e modalità ottimizzata. Pieno controllo anche al protocollo Sulla versione mobile di Chrome la pagina di Download è stata completamente rivisitata.
Ora ci sono schede grandi, il filtro dei risultati ed una barra degli indirizzi ottimizzata. E’ stato attivato il tasto “Condividi”.
Pieno supporto al protocollo HTTPS anche per la modalità risparmio dati.

 

Google Maps: le novità del navigatore Android

Google Maps messaggi aggiornamento

Dopo anni ed anni di sviluppo e di lavoro fisico che i driver hanno svolto per tutto il mondo, Google Maps sta ottenendo il successo che si merita. Con oltre 5 miliardi di Download, infatti, l’app di mappe di Google continua a confermarsi l’applicazione più scaricata ed apprezzata dagli utenti di quasi tutto il mondo. Finalmente, però, dopo qualche mese di inattività, il colosso della Mountain View, è tornato ad aggiornare l’app introducendo due novità mozzafiato.

Secondo quanto constatato dalle Local Guides italiane di Google Maps, però, pare che una di queste due nuove funzionalità non sembra funzionare nel nostro paese. Scopriamo di seguito i dettagli.

Realtà aumentata: impossibile perdersi con questo nuovo aggiornamento

La funzione, in via del tutto sperimentale poiché ancora non stabile, è arrivata anche in Italia e si conferma una tra le più innovative di sempre. Secondo quanto dichiarato, infatti, gli utenti che avvieranno un itinerario a piedi potranno visualizzare il percorso da seguire direttamente davanti ai loro stessi. Cliccando sull’apposita icona, poi, gli utenti accederanno alla camera nella quale potranno visualizzare il percorso da seguire in realtà aumentata che indicherà il percorso da seguire.

Icone per le colonnine delle macchine elettriche

La seconda funzionalità, a quanto pare disponibile solo in inghilterra e negli stati uniti, ha a che fare con le postazioni di ricarica per le macchine elettriche. Nella mappa, quindi, sono state inserite delle nuove icone che, una volta premute, forniscono all’utente delle informazioni utili per effettuare la ricarica come il numero di prese, la potenza erogata ed il prezzo per la ricarica.

 

Leggi anche:  Google Chrome si aggiorna, le novità della nuova versione del browser

Gmail: le novità che nessuno si aspettava

GMAIL

Google fornisce a tutti i suoi consumatori il servizio gratuito di posta elettronica meglio conosciuto come Gmail; i consumatori che hanno un email Gmail possono accedere alla versione web ma anche dal proprio smartphone perché è possibile scaricare l’applicazione dal Play Store o dall’App Store.

E’ un servizio che utilizzano gran parte dei consumatori di tutto il mondo ed è molto apprezzato sopratutto perché è gratuito, veloce e intuitivo da utilizzare; con il passare degli anni, il servizio di Gmail ha avuto forti cambiamenti positivi e infatti i primi anni della sua nascita, gli utenti potevano solo inviare e controllare la propria posta elettronica.

Oggi invece, Gmail è composta da numerose funzioni utili che gli utenti apprezzano e utilizzano ma da qualche settimana che, ne sono arrivate delle nuove grazie al suo ultimo aggiornamento; scopriamo quale nuova operazione possiamo sfruttare al meglio.

Gmail: il nuovo aggiornamento porta delle nuove funzioni

Il servizio di posta elettronica Gmail di Google offre ai suoi utenti numerose funzioni e da qualche settimana, ne sono arrivate delle nuove; iniziamo con parlare della nuova funzione conosciuta come Smart Compose: si tratta di una funzione che permette agli utenti di facilitare e velocizzare la composizione dell’email; è un sistema intelligente che suggerisce all’utente le parole in modo da non doverle scrivere per intero e perdere tempo.

Un’altra funzione è quella di programmare l’invio dell’email: l’utente potrà scrivere in qualsiasi momento l’email da inviare e programmare il suo invio, inserendo una data e un ora; come potete vedere, parliamo di due nuove fantastiche funzioni che gli utenti già amano.