Mediaset Premium: ecco la nuova soluzione che sfida l'IPTV, costa solo 15 euro

La storia di Mediaset Premium ha radici veramente molto profonde e soprattutto un carnet di utenti difficilmente dimenticabile. La grandissima piattaforma pay TV però è caduta rovinosamente la scorsa estate non acquisendo i diritti TV per il campionato di calcio di Serie A.

La storia da quel momento è infatti cambiata, con Sky che è rimasto saldamente al suo posto da leader, ma con un outsider che è arrivato dal nulla. Stiamo parlando di DAZN, azienda che grazie al concetto del live streaming sta portando avanti un nuovo fenomeno che però necessità ancora di qualche miglioramento. Mediaset Premium ad oggi non gode per nulla della stessa cerchia di utenti che aveva prima della scorsa estate, ma continua nonostante tutto la sua battaglia per risalire al più presto possibile.

 

Mediaset Premium, altri 2 canali sono stati eliminati per sempre dalla piattaforma l’azienda le prova tutte con un nuovo abbonamento

Dopo aver mostrato tanti segnali di debolezza, Mediaset Premium ha scelto di battere ancora tutti con un nuovo abbonamento molto interessante per via del prezzo. In realtà c’è da segnalare però un’altra situazione molto spiacevole: altri due canali sono stati eliminati per sempre dalla piattaforma.

Leggi anche:  Mediaset e Rai: come continuare a vedere il digitale terrestre con DVB T2

Infatti da circa un mese e mezzo Eurosport non fa più parte di Premium, e solo da due settimane i film di Universal sarebbero finiti in esclusiva a Sky. Per questo Mediaset ha provato con il suo nuovo abbonamento, ovvero quello con Premium Cinema che include film e serie TV a volontà. Il prezzo del nuovo abbonamento compresi i servizi Premium Play, è di soli 15 euro ogni mese.