Gli operatori telefonici Tim, Vodafone, Wind e Tre possono riservare delle brutte sorprese ai clienti che eseguono l’attivazione di una nuova offerta.

Quando siamo propensi ad attivare un’offerta non basta conoscere il bundle effettivo di minuti, sms e giga insieme al costo mensile, ma bisogna essere informati anche su altri dettagli che possono far lievitare il prezzo dell’offerta. Ogni giorno ci sono dei casi dove i clienti che eseguono la ricarica telefonica non possono completare l’operazione per via del proprio credito azzerato.

Da questo momento in poi ci accorgiamo che probabilmente abbiamo attivato dei servizi aggiuntivi, oltre all’offerta, che innalzano il costo mensile. Può essere una svista oppure una mancata informazione che il rivenditore autorizzato non ci ha fornito.

 

Servizi aggiuntivi da disattivare tramite il servizio clienti

I rivenditori che ci prongono l’offerta da attivare, devono informarci di tutte le caratteristiche che ne fanno parte. Non accennando questi dettagli ai clienti si rischia di trovare delle brutte notizie a fine di ogni mese.

Ogni operatore telefonico adotta dei servizi aggiuntivi che fanno parte di ogni singola offerta e vengono attivati automaticamente durante l’esecuzione dell’acquisto. I servizi che risultano essere maggiormente presenti sono: la segreteria telefonica ed il piano base.

Leggi anche:  TIM: addio al taglio di ricarica da 5 euro, clienti infuriati

L’operatore Tim prevede un costo di 2 Euro in più al mese per l’attivazione del piano Prime Go, un costo di 1,90 Euro in più al mese per i servizi Chiama Ora e Lo sai, ed infine 1,50 Euro a chiamata per la segreteria telefonica.

L’operatore Vodafone propone un costo di 1,06 Euro per il piano Vodafone 19 ed un costo di 1,50 Euro a chiamata per la segreteria telefonica.

L’operatore Wind è l’unico che garantisce un piano gratuito, anche se prevede un costo di 0,12 Euro/minuto per le chiamate alla segreteria telefonica e 0,19 Euro/settimana per il servizio SmsMyWind.

Infine, l’operatore Tre che prevede il piano base Power 29, il quale non è caratterizzato da nessun costo fisso se è presente un’offerta da ‘Tutto Incluso’. In alternativa è presente un costo di 2,17 Euro mensili. Un altro servizio presente è ‘Ti Ho Cercato’ al costo di 1,50 Euro al mese.