Samsung Galaxy S10 X smartphone 5G

Presto la rete 5G diventerà realtà, poiché TIM, Vodafone e Wind 3 sono già pronti ad accendere le prime antenne dopo i test conclusi con successo nelle principali città italiane. Anche i produttori di smartphone faranno la loro parte portando nuovi device compatibili con il 5G sul mercato. E con ogni probabilità, il primo top di gamma ad avere integrato già il 5G sarà il prossimo Samsung Galaxy S10.

Lo smartphone coreano ha fatto parlare di sé a lungo in queste settimane, e sembra che saranno tre le versioni ufficialmente presentate il 20 febbraio 2019.

Accanto a un S10 base, troveremo una versione Plus e una Lite. In aggiunta a questi tre possibili modelli, però, dovrebbe fare la comparsa un S10 con una “X” a seguire, il quale tutti suppongono sia il device dedicato proprio al 5G.

 

Galaxy S10 5G: TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad lo aspettano

Samsung Galaxy S10 X ha anche svelato alcune caratteristiche tecniche in dotazione. Insieme al display SuperAMOLED da 6.7”, alcune fonti sostengono che S10 e abbia una potenza di calcolo nettamente migliore degli altri device confratelli. Prestazioni a parte, ovviamente ci si aspetta che questo telefono abbia lo standard 5G già integrato.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10e: preordinateli su Amazon al miglior prezzo

Di livello top la sensoristica per il riconoscimento del viso 3D e le impronte digitali, così come ci sarà una nuova versione di AI di Bixby su Android 9.0 Pie. Tra le altre informazioni, vi riportiamo le possibili capienze delle batterie:

  • S10 Lite avrà capienza da 3.100 mAh,
  • S10 ne avrà una da 3.500 mAh e
  • il modello Plus ne avrà una da 4.000 mAh.
  • infine, il modello 5G arriverà a 5.000 mAh con un 1 TB di memoria ROM.