WhatsApp: esodo di utenti improvviso, perchè le persone scappano e chiudono l'account

Come già fatto in altri paesi, WhatsApp ha deciso che anche in Italia sarà imposto un limite più stringente per i messaggi inoltrati. Fino a qualche mese fa sembrava che la soglia potesse attestarsi sui 20 alla volta, ma ora è scesa a 5 come accaduto in India.

Eppure l’obiettivo principale di tale iniziativa è lodevole, poiché WhastApp vuole  combattere le fake news, e tali modifiche contribuiranno a riportare l’app di messaggistica più famosa al mondo allo stato originale per cui fu progettata: lo scambio di messaggi privati.

 

WhatsApp limita il numero di inoltri a cinque

WhatsApp è diventata un potenziale veicolo di messaggi pericolosi, su cui far passare senza censura contenuti che istigano all’odio o al bullismo, e veicolare la propaganda politica basata su Fake News. La restrizione nell’inoltro cambierà poco agli utenti, mentre questo aggiornamento terrà a bada la viralizzazione dei contenuti nelle classiche catene di Sant’Antonio.

Leggi anche:  WhatsApp: perchè è fondamentale cancellare subito l'immagine del profilo

Cambia anche l’interfaccia dei messaggi inoltrati, poiché i testi re-inviati continueranno a riportare la dicitura “inoltrato” in calce. Il precedente limite era stato fissato globalmente a 20 e, proprio in India dove la gente inoltra più messaggi, fu sperimentato il limite a 5 sin da subito. Da oggi questa soglia sarà più severa anche in Italia, anche se sembra che tale modifica sarà messa in prova per un periodo, per far sì che il team di WhatsApp la controlli e poi decida se mantenerla o meno.

Come spesso accade, una novità del genere verrà distribuita tramite aggiornamento su Play Store, e dovrebbe essere già in rollout lato server. Voi che ne pensate di queste restrizioni? Fatecelo sapere nei commenti.