samsung-galaxy-s10-produzione

Uno degli annunci più attesi di quest’anno è senz’altro quello dei nuovi top di gamma di casa Samsung, ovvero i futuri Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10 Lite. Di questi conosciamo davvero quasi tutto, compresi i processori che vedremo installati a bordo. E proprio per quanto riguarda il processore di uno di questi tre device abbiamo da poco avuto un’ulteriore conferma. Il Samsung Galaxy S10 Lite, infatti, è stato avvistato poche ore fa sul noto portale di benchmark Geekbench con a bordo il SoC Snapdragon 855 di Qualcomm.

 

Samsung Galaxy S10 Lite: confermato il SoC Snapdragon 855 di Qualcomm

Quest’anno una novità per quanto riguarda il colosso Samsung sarà la presentazione ufficiale di un altro Galaxy S10, ovvero il già ormai noto Samsung Galaxy S10 Lite. Questo smartphone, stando a tutti i rumors e i leaks che si sono diffusi finora, sarà senz’altro un device molto interessante, soprattutto in ambito prestazionale.

Come processore, infatti, Samsung Galaxy S10 Lite sarà quasi sicuramente equipaggiato dall’attuale SoC top di gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 855. A conferma di ciò, nelle ultime ore il piccoletto di casa Samsung è stato avvistato sul noto portale di benchmark Geekbench con a bordo proprio questo processore.

Lo smartphone in questione, registrato sul portale sotto il nome di SM-G970U, in single core ha totalizzato un punteggio pari a 1986 punti, mentre in multi core il punteggio raggiunto è stato pari a 6266 punti. Punteggi non proprio elevati, anche se ciò potrebbe essere causato dal fatto che la versione del software non è ancora quella definitiva.

Vi ricordiamo che questa versione registrata su Geekbench è quella destinata al mercato statunitense che avrà a bordo, per l’appunto, il processore di Qualcomm. Per quanto riguarda il mercato europeo, come da tradizione dell’azienda, verrà adottato un processore proprietario dell’azienda, molto probabilmente il SoC Exynos 9820.