Il prossimo top di gamma targato Samsung, ovvero il Samsung Galaxy S10, potrebbe essere presentato sul mercato con una feature molto particolare già vista sull’ultimo Galaxy A8s. Stando alle ultime indiscrezioni, per avviare la fotocamera frontale del prossimo Galaxy S10 basterà utilizzare delle semplici gesture sullo schermo.

 

Samsung Galaxy S10 avvierà la fotocamera frontale tramite gesture

Alla fine del 2018, il colosso Samsung ha presentato ufficialmente sul mercato il nuovo Samsung Galaxy A8s. Questo terminale, di fatto, è il primo dispositivo dell’azienda ad adottare una nuova tipologia di display, ovvero il così detto Infinity-O. Con questa nuova tipologia di display, la fotocamera anteriore viene ospitata in un piccolo foro posizionato in alto sul display.

Per avviare facilmente la fotocamera anteriore direttamente dalla lock screen, sul Samsung Galaxy A8s basta semplicemente fare uno swipe dalla fotocamera frontale verso il basso. Ma sui prossimi top di gamma Samsung Galaxy S10?

Leggi anche:  Apple Watch Serie 5 monterà display OLED giapponesi

A quanto pare, il colosso Samsung ha deciso di utilizzare questa nuova gesture per avviare la fotocamera frontale anche sui suoi prossimi top di gamma. A rivelarlo, è stato un leaker piuttosto conosciuto e solitamente molto attendibile, ovvero Ice Universe. Oltre alle gesture per avviare la fotocamera, secondo il leaker i prossimi Samsung Galaxy S10 erediteranno anche un’altra cosa dal Samsung Galaxy A8s.

Su questo device, infatti, durante il riconoscimento facciale per sbloccare lo smartphone un anello luminoso illumina il sensore della fotocamera (cosa che accade anche quando si avvia la fotocamera). E, stando a quanto riferito dal leaker, i prossimi Galaxy S10 avranno anche questa animazione.

Molto probabilmente sarà proprio così.  Infatti, come ormai sappiamo, saranno proprio i prossimi smartphone della serie Galaxy S10 di Samsung ha diffondere e a rendere popolare la nuova tipologia di display Infinity-O.