WhatsApp: il 2019 porta il ritorno a pagamento, gli utenti sono furiosi

WhatsApp nello scorso anno ha fatto partire una guerra senza limiti allo spam ed alle fake news. Gli sviluppatori della piattaforma hanno scelto di usare, forse per la prima volta, il pugno duro contro chi utilizzava il servizio in maniera scorretta. Già oggi sono visibili alcuni piccoli risultati: i numeri dicono che i messaggi indesiderati sono leggermente diminuiti.

 

WhatsApp, da oggi si possono inoltrare messaggi a soli cinque contatti

L’obiettivo della chat è quello di ottenere il massimo e quindi entra in gioco una misura restrittiva molto significativa. Il provvedimento è volto ad eliminare quasi definitivamente lo spam, ma allo stesso tempo potrebbe penalizzare anche chi usa il sevizio correttamente.

WhatsApp presenta un limite massimo rivolto a tutti i messaggi inoltrati. Un testo scritto o anche un file, dal futuro prossimo, potrà essere inoltrato soltanto ad un massimo cinque persone per volta. L’attuale soglia prevede un numero complessivo di venti destinatari differenti.

Il limite è ovviamente un colpo duro a tutti i professionisti dello spam. L’osservazione che fanno in molti, però, è che con tale novità ci saranno più scocciature un po’ per tutti gli account.

L’aggiornamento della piattaforma in un primo momento sarà valido solo in India. La scelta della nazione non è stata fatta a caso, visto che in India il fenomeno dello spam e delle fake news è dilagante e che il governo nelle recenti settimane ha addirittura manifestato la volontà di chiudere il servizio. Dopo l’India, l’upgrade potrebbe arrivare anche in Occidente.