Netflix

Il 18 gennaio 2019 tornerà su Netflix The Punisher con la sua seconda stagione. La serie parla delle vicende del Punitore, l’antieroe Marvel che tutti amano. Il nuovo trailer mostra l’arrivo ufficiale dei nuovi episodi proprio per quel giorno.

La prima stagione è stata lanciata poco più di un anno fa e finalmente vedremo come è continuata la storia di Frank Castle, un reduce di guerra traumatizzato dal massacro a cui è stata sottoposta tutta la sua famiglia.

 

Il 18 gennaio Netflix lancerà la seconda stagione di The Punisher

Come tutti ben sanno, la seconda stagione di The Punisher sarà una delle ultime che la piattaforma di streaming ospiterà sul proprio portale per conto di Marvel Television. La motivazione sta nel mancato rinnovo dell’accordo che ha portato anche la cancellazione di un’altra serie molto apprezzata come Daredevil.

La seconda stagione di The Punisher racconta il conflitto tra Frank e il suo ex migliore amico Billy Russo, interpretato da Ben Barnes. Il personaggio di Castle invece sarà, ancora una volta, interpretato da Jon Bernthal. Russo in questa stagione indosserà la maschera che lo ha reso Jigsaw, sfigurato dallo stesso Punitore alla fine della prima stagione. Questa volta, a differenza della prima stagione, lo scontro sarà più alla pari.

Le due personalità che si scontreranno saranno disposte a seguire i propri scopi senza clemenza. Ecco la sinossi della seconda stagione: “Frank Castle può fuggire dove vuole ma non può in alcun modo nascondersi di fronte a ciò che è destinato a essere. Nella seconda stagione, troveremo Frank in un territorio che gli è fin troppo familiare: l’ex compagno d’armi del Punitore, Billy Russo, sta iniziando a guarire molto lentamente dalla ferita al cervello che Castle gli ha inflitto al termine della stagione precedente ma è solo questione di tempo prima che Billy ricominci a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle…“.