Netflix

Le truffe online, come saprete, sono ormai all’ordine del giorno a causa dell’evoluzione di internet e del suo utilizzo da parte degli utenti. Oggi siamo purtroppo qui per informarvi su una nuova truffa che ha come soggetto la piattaforma Netflix.

Solitamente siamo soliti parlare di e-mail phishing e di truffe di operatori telefonici, poche volte prima d’ora vi abbiamo avvisato di una truffa che coinvolge la piattaforma. Scopriamo i dettagli.

 

Netflix: una truffa online porta il nome della piattaforma

Una nuova truffa online si sta diffondendo negli Stati Uniti e porta proprio il nome della piattaforma di contenuti in streaming Netflix. Si tratta, ancora una volta, di un’e-mail phishing. A scoprirlo, è stata proprio la Federal Trade Commission, l’agenzia che si occupa della tutela dei consumatori. Dopo aver scoperto l’inganno, ha subito avvisato gli utenti, di stare attenti a tutte le e-mail che ricevono con il nome della piattaforma.

Leggi anche:  Netflix: nuove serie cancellate, i clienti iniziano a disdire l'abbonamento

L’avviso è giunto in seguito a diverse segnalazioni di alcuni utenti. Quest’ultimi hanno ricevuto una e-mail che proveniva apparentemente da Netflix. In realtà si è poi scoperto che si trattava di una comunicazione falsa, come succede la maggior parte delle volte. I cybercriminali cercano in tutti i modi di replicare le comunicazioni della piattaforma, anche se quest’ultima raramente contatta i propri utenti in questo modo.

Il messaggio in questione informava gli utenti di presunti problemi legati alla fatturazione e di conseguenza venivano invitati ad aggiornare il proprio metodo di pagamento. Così facendo, l’utente avrebbe consegnato i propri dati sensibili direttamente ai malfattori, non essendo a conoscenza che il messaggio non proveniva dalla piattaforma. State quindi molto attenti, nonostante l’avvertimento sia partito dagli Stati Uniti, non è da escludere che arrivi anche in Italia.