verifica smartphone AndroidAndroid è tutt’altro che un sistema operativo impeccabile. Vista la sua natura open source rappresenta l’OS più vulnerabile in assoluto. Spesso non è facile risalire all’origine di un problema. Potrebbe trattarsi di un malfunzionamento hardware o di qualche pericolosa applicazione sospetta che non viene segnalata dal sistema.

Sfruttando una nuova applicazione di controllo non sarà più necessario scervellarsi tra menu e guide online. Non ci sarà bisogno di un tecnico e tutto si risolverà in una manciata di secondi. Individuare e correggere i bug sarà un gioco da ragazzi.

 

Come controllare lo stato di un telefono Android

Soluzioni miracolose e guide indispensabili consentono di mantenere il nostro smartphone sempre giovane ed in salute. Ad ogni modo, come spesso accade, non sempre è possibile individuare così facilmente la causa di un problema. Android è un sistema complesso.

Se temiamo che qualcosa non vada veniamo presi dallo sconforto. Come mai la batteria si scarica in mezza giornata e perché il sistema sembra che vada a rallenty? Difficile risalire alla causa prima del problema. Forse sarebbe il caso di cancellare tutto e riportare il telefono allo stato di origine. Prima di fare questa mossa azzardata consideriamo l’utilizzo di TestM.

Si tratta di un’applicazione tutt’altro che semplice. Un sistema di diagnostica avanzato il cui scopo è quello di verificare che il telefono non abbia problemi. La piattaforma svolte un test approfondito a livello hardware e software fornendo un prospetto finale con report dettagliato. Il risultato si valuta attraverso un valore percentuale. Con il 100% abbiamo la sicurezza di un telefono in salute.

Leggi anche:  Android: Google annuncia un aggiornamento a sorpresa che tutti aspettavano

Il suo intervento è massimizzato a 21 test profondi. Si può richiedere sia un’analisi veloce che un Test Completo. Il primo è utile nel caso in cui abbiamo acquistato uno smartphone usato. Il secondo, invece, richiede più tempo ed effettua tutti i controlli del caso con report finale completo sullo stato del dispositivo. Le componenti sui quali interviene sono i seguenti.

 

Lista dei controlli TestM

  • Display: verifica pixel bruciati o rotti
  • Sensore di movimento: analizza anche accelerometro, bussola e giroscopio, se presenti
  • Sistema Audio: verifica l’uscita dell’altoparlante, delle cuffie e del microfono
  • Connettività: effettua i test su Wi-Fi, rete cellulare, GPS e Bluetooth
  • Hardware: testa i pulsanti, il caricabatterie, la vibrazione e le componenti di sicurezza biometrici
  • Fotocamere: verifica le fotocamere posteriori ed anteriori ed il corretto funzionamento del Flash LED

Al termine dell’analisi si ottiene un risultato che si può salvare come immagine in formato .jpeg per una successiva consultazione. Oltre questo si offre anche la funzione di ricerca centri assistenza con indicazione della posizione e dei dettagli telefono. In aggiunta si dispone anche l’utility speed test ed un report sulla batteria.

L’app è gratis e senza pubblicità: Si scarica dagli store di Google Play ed App Store su iPhone ed iPad. I link li trovate qui.

TestM - Social Edition
TestM - Social Edition
Developer: TestM
Price: Free+
TestM - Check phone & Report
TestM - Check phone & Report