funzioni Android inutiliAlcune funzioni Android sono irrinunciabili. Sono utili a prescindere che le si utilizzino a meno e fanno al caso nostro nel momento del bisogno. Un sistema quasi perfetto ritagliato a misura d’utente in quanto a personalizzazione e possibilità. Ad ogni modo esistono anche 3 funzioni inutili che tutti noi dovremmo disattivare per avere un telefono in perfetto stato di salute. Ti diciamo quali sono.

 

Android: 3 funzioni la cui utilità è discutibile

Se abbiamo problemi di qualsiasi natura con il nostro smartphone usiamo l’applicazione problem solving per eccellenza. Meno di un minuto ed il nostro telefono è a posto. Ma ci sono cose che richiedono il nostro intervento. Mantenendo attive queste funzioni non facciamo altro che rendere il telefono inusabile. Ce ne dobbiamo sbarazzare, al più presto.

 

Modalità GPS Android ad Alta Precisione

A questa scelta si imputa un enorme consumo di batteria. Ci sono occasioni in cui torna utile, come quando vogliamo orientarci su strada con le app di navigazione satellitare. Ma ha davvero poco senso quando ci troviamo in casa o in ufficio. Se abbiamo attivato questa opzione la batteria si scaricherà in men che non si dica. Interveniamo subito.

Da Impostazioni > Servizi di localizzazione > Posizione entriamo nella sezione relativa alla Modalità localizzazione e scegliamo Risparmio Batteria al posto di Estrema Precisione.

Quando siamo in auto o a piedi e vogliamo un segnale stabile per la nostra posizione non serve altro da fare che ripristinare l’impostazione originaria al medesimo percorso, settando l’opzione su Elevata Precisione che sfrutterà WiFi e connessione dati per migliorare i dati relativi alla nostra posizione.

Leggi anche:  Come scoprire e bloccare le chiamate anonime con Vodafone, TIM, Wind 3 e Iliad

Nuove icone in Home per le app Android appena installate

Ogni qualvolta installiamo un’applicazione dallo store ci ritroviamo con una nuova icona in Homepage. Può capitare che a causa di più finestre ci si dimentichi di eliminarle. Siamo inondati da icone da tutte le parti. A questo punto l’unica soluzione è rimuoverle una alla volta.

Per evitare di cadere in questo circolo vizioso sfruttiamo una semplice impostazione universale che troviamo nelle Impostazioni del Play Store. Accediamo al menu e da Generali togliamo la spunta alla voce “Aggiungi icone alla schermata Home“. Fatto! Una Home pulita ed ordinata come non mai.

 

Lo schermo si spegne ad intervalli regolari

Il timeout impostato per il display dalle Impostazioni del Telefono vale per qualsiasi applicazione o pagina aperta a schermo. Solitamente lo si imposta su 15 o 30 secondi, dopo i quali occorre nuovamente inserire password, PIN o dati biometrici di accesso. Possiamo evitare che il display si spenga usando una semplice applicazione di controllo gratuita chiamata Caffeine.

Caffeine
Caffeine
Price: Free

Una volta scaricata ed installata dallo store consente di definire per quali applicazioni lo schermo non si debba spegnere. Il display rimane in stato attivo fin quando non chiudiamo l’app o le app che lo mantengono su ON. Utile nel caso in cui si stia scrivendo una mail o si legga un libro.