Android: sono molte le applicazioni che possono risultare utili nel mondo del lavoroSe, per esempio, volete realizzare un sistema per registrare le  timbrature del personale, o per calcolare il tempo necessario per svolgere le varie attività quotidiane, tramite smartphone allora l’app Marcatempo Plus è ciò che fa per voi.

Questa applicazione, realizzata da una software house italiana, installata su uno smartphone o su un tablet lo trasforma in un vero e proprio “timbra cartellini 2.0”.

Registrare l’ingresso o l’uscita è molto semplice e può essere fatto in più modi: premendo un pulsante, leggendo un codice QR, leggendo un tag NFC(se il vostro dispositivo dispone del sensore necessario), premendo un pulsante nelle vicinanze di un Beacon BLE.

Quest’ultima funzione risulta molto interessante poiché permette di avere la certezza del luogo in cui viene eseguita la registrazione. I Beacon BLE sono dei dispositivi, poco più grandi di un bottone, che trasmettono un segnale bluetooth nel raggio di 5-10 metri.

L’applicazione Marcatempo Plus disponibile anche sul Google Play Store nel momento in cui viene premuto il pulsante per “timbrare” verifica se nelle vicinanze è presente un beacon ble, tra quelli preventivamente autorizzati, e se si esegue la registrazione.

Leggi anche:  Microsoft e Google collaborano per il supporto ARM di Chrome

In questo modo è possibile avere la certezza del luogo in cui è stato memorizzato l’ingresso o l’uscita, senza la necessità di accedere ai dati del GPS. Un’altra funzionalità molto interessante, che Marcatepo plus ci mette a disposizione, è la “registrazione delle commesse” conosciuta anche con il termine “time tracking”.

L’app ci permette in sostanza di tenere traccia del tempo necessario per svolgere le varie attività della nostra giornata lavorativa.

I dati raccolti possono essere utilizzati per calcolare le ore necessarie per: lavorare ad un determinato prodotto o progetto, per esempio in un azienda con più addetti, seguire un cliente, per un professionista.

Grazie alle suddette caratteristiche è possibile sfruttare l’applicazione sia impiegando uno smartphone o un tablet per realizzare una postazione fissa di timbratura, sia sfruttando gli smartphone già in possesso del personale, per registrare le ore di lavoro anche di chi lavora costantemente fuori sede.