whatsapp-trucchi

WhatsApp rilascia costantemente aggiornamenti. Con la nuova versione, ci sono alcuni telefoni che non saranno più in grado di utilizzare l’applicazione di messaggistica più popolare al mondo. Di quali smartphone si tratta? Siamo certi che non tutti faranno salti di gioia.

 

Bersaglio iPhone

Se hai ancora un iPhone 4, e se questo ancora funziona con iOS 7.1.2, non potrai creare un nuovo account WhatsApp o verificare l’identità degli account esistenti. Secondo WhatsApp, sarà possibile continuare a utilizzare uno dei vecchi iOS entro il 1° febbraio 2020.

iOS 8 è, quindi, il sistema operativo richiesto per utilizzare WhatsApp su iPhone, come letto sulla pagina del servizio di messaggeria. Come previsto, WhatsApp consiglia agli utenti di iPhone di avere le ultime versioni del sistema operativo installato per sfruttare le funzionalità che vengono aggiunte alla piattaforma periodicamente.

Questa settimana, con l’uscita del nuovo iOS, versione 12, ci sono alcuni iPhone che vengono lasciati fuori dai lead degli aggiornamenti. I vecchi telefoni compatibili con iOS 12 sono gli iPhone 5S, rilasciato nel 2013. Ed esiste un elenco dei dispositivi compatibili con il nuovo iOS di Apple, reperibile online.

Leggi anche:  WhatsApp: tre nuove funzionalità presentate dal servizio di messaggistica

Questa settimana, inoltre, è stata molto intensa per WhartsApp visto che è stato rilasciato per il grande pubblico una modalità scura per l’applicazione, in linea con ciò che forniscono altre applicazioni. Infine, l’applicazione di messaggistica funzionerà anche su un nuovo modo di rispondere ai messaggi, in cui sarà sufficiente far scorrere la notifica per rispondere al messaggio più recente.

Quindi, buone e cattive notizie. Certo è che chi ama questa piattaforma deve fare i conti con i frequenti aggiornamenti. Ma non sembra dispiacere al pubblico di utenti.